top of page

Il processo dei Rimborsi su Amazon FBA: la GUIDA completa!




Fulfilled by Amazon (FBA) ha reso possibile per milioni di venditori di tutto il mondo vendere prodotti sui mercati mondiali di Amazon con facilità, e ne siamo grati!


Tuttavia, anche un colosso logistico come Amazon commette errori, ed è qui che entrano in gioco i rimborsi di Amazon FBA.


I venditori più esperti comprendono l'importanza di avere un processo di revisione FBA per assicurarsi di ricevere tutti i rimborsi di Amazon ai quali hanno diritto.


In questo articolo, tratteremo alcuni dei tipi più comuni di Rimborsi Amazon FBA e ti forniremo alcuni consigli su come massimizzare le tue opportunità di rimborso.


Cosa sono i rimborsi di Amazon FBA?

I rimborsi di Amazon FBA sono compensazioni finanziarie emesse da Amazon per correggere le discrepanze che si verificano nel sistema FBA.


Cosa significa nel concreto?


I venditori che utilizzano i servizi Logistica Amazon (FBA) consentono ad Amazon di gestire diverse funzioni logistiche per loro, tra cui la conservazione, la spedizione e i resi.


Nel caso tuttavia si verifichino errori che portano a problemi come inventario danneggiato o commissioni addebitate in eccesso, i venditori possono essere risarciti con dei veri e propri rimborsi.


Possiamo anche girarla in questo modo: in qualsiasi situazione sia dimostrabile che Amazon ha compiuto un errore, tu hai diritto a un Rimborso.


Nel caso tu trovi una discrepanza per la quale Amazon non ti ha ancora rimborsato, dovrai presentare un reclamo e aprire un caso al Supporto per richiedere un rimborso.


N.B. Importante è la parola "ancora": è necessario monitorare infatti giornalmente tutta l'attività di errori e relativi rimborsi per garantire la massimizzazione dei Rimborsi FBA.


Quali tipi di rimborsi di Amazon FBA esistono?

Ci sono molti tipi di Rimborsi che possono sorgere per i venditori che utilizzano FBA.


Esamineremo ora i tipi più comuni di rimborsi Amazon per i quali è necessario presentare una richiesta dopo aver effettuato una corretta revisione (o auditing) FBA del tuo account: commissioni addebitate in eccesso, riconciliazione dell'inventario, inventario smarrito e inventario danneggiato.


N.B. Amazon potrebbe gestire automaticamente - quando li rileva - i rimborsi di FBA per alcuni problemi. Tuttavia, moltissimi errori non vengono rimborsati automaticamente da Amazon, poiché ricordati che la responsabilità spetta sempre al venditore: deve riconciliare e informare Amazon, una volta scoperti gli stessi.


Rimborso delle commissioni addebitate in eccesso di Amazon FBA

Amazon addebita commissioni per tutti i servizi che fornisce su FBA, ma a volte si verificano errori e i venditori finiscono per essere addebitati in eccesso.


Ecco alcuni esempi concreti di commissioni addebitate in eccesso che possono verificarsi sul tuo account venditore:


  • Commissioni di stoccaggio: Amazon addebita commissioni di stoccaggio in base alla quantità di spazio occupato dal tuo inventario nei loro centri di gestione degli ordini. Se ci sono errori nel calcolo delle commissioni di stoccaggio - come misurazioni errate, errori di calcolo o una classificazione errata del prodotto come sovradimensionato - ciò può comportare addebiti in eccesso.

  • Commissioni di gestione dell'ordine e del peso: Amazon applica commissioni di gestione del peso per la raccolta e l'imballaggio dei prodotti per la spedizione. Potrebbero verificarsi situazioni in cui ti vengono addebitate commissioni in eccesso per la gestione a causa di misurazioni errate del peso e delle dimensioni.


  • Commissioni di rimozione e smaltimento: Amazon addebita commissioni per la rimozione o lo smaltimento dell'inventario. Anche in questo caso possono verificarsi errori, come addebiti in eccesso o addebiti per prodotti che non sono stati effettivamente rimossi o smaltiti.


N.B. Esistono diversi casi in cui Amazon sposta la tua merce in Stati nei quali non stai vendendo o - peggio ancora - nei quali non puoi tenere merce fisica senza posizione fiscale (es. Germania). Anche per questi errori hai diritto a richiedere lo spostamento della merce e relativi Rimborsi delle spese di logistica che hai dovuto sostenere.


Il rimborso per la riconciliazione dell'inventario di Amazon FBA

La riconciliazione dell'inventario si riferisce generalmente al processo di confronto dell'inventario fisico con l'inventario teorico di un ASIN che dovresti avere.


Si tratta quindi di un confronto tra il numero di prodotti che i venditori dovrebbero avere in magazzino rispetto al numero effettivo di articoli presenti nel loro negozio Amazon.


Ad esempio, se i tuoi dati in Amazon indicano che dovresti avere 100 unità in magazzino per un certo SKU nel tuo negozio, ma solo 90 sono visibili nel tuo inventario disponibile, ciò potrebbe significare che hai diritto a un rimborso per la riconciliazione dell'inventario.


Ciò potrebbe indicare che il tuo inventario è stato smarrito o danneggiato (cosa che verrà trattata in modo più dettagliato di seguito), oppure che un reso o un rimborso da parte di un cliente non è stato elaborato correttamente. Vediamoli in dettaglio.


  • Perdita nel centro di distribuzione - qualcosa è stato perso in un centro di distribuzione di Amazon - oppure in uno spostamento verificatosi tra i diversi centri di distribuzione - e il loro sistema non lo ha rilevato correttamente.


  • Discrepanze nella quantità in transito o ricevuta - Se invii una certa quantità di inventario, a volte potrebbe non essere inserita correttamente nel sistema a causa di un errore nel processo o nella gestione della tua spedizione. Quasi il 40% dei rimborsi proviene da errori nelle spedizioni in entrata, e l'errore può avvenire prima, durante o dopo la fase di caricamento.


  • Problemi di reso dei clienti - quando Amazon riceve un reso per tuo conto, dovrebbe riporre l'articolo se è ancora in condizioni di vendita o avvisarti se è stato danneggiato. A volte si verificano errori durante questo processo, che vedremo in dettaglio nel paragrafo seguente.


N.B. Amazon può muovere liberamente la tua merce all'interno dei diversi Centri Logistici. Sta quindi a te venditore verificare che tu non abbia danni da tali spostamenti!


Rimborso per l'inventario danneggiato di Amazon FBA

Ci sono diversi modi in cui i tuoi prodotti possono essere danneggiati mentre sono sotto il controllo della Logistica Amazon.


Qualora sia un errore direttamente imputabile ad Amazon, potrebbe emettere automaticamente un rimborso per alcuni articoli danneggiati. Tuttavia, come in precedenza, molti articoli danneggiati passano inosservati. Vediamo insieme i diversi danni:


  • Danni interni al magazzino - Gli articoli che vengono spostati nel magazzino di Amazon possono cadere, essere schiacciati o danneggiati in altri modi quando vengono maneggiati dai lavoratori di Amazon. N.B. In questi casi, Amazon è SEMPRE responsabile di fornirti un rimborso per l'inventario danneggiato.


  • Danni causati dal trasporto - L'inventario può essere danneggiato durante il trasporto dal magazzino di Amazon al cliente. Il recupero per questi tipi di danni può variare a seconda di come il prodotto è stato imballato e ricevuto, ma Amazon si assumerà la responsabilità ogni volta che sarà chiaro che era sotto la sua supervisione.


  • Danni causati dai resi dei clienti - nel settore merceologico dell'informatica è possibile con successo recuperare questo tipo di rimborsi. Se infatti ti è tornato per esempio un telefono con schermo rotto dal cliente, e ciò è dimostrabile, è possibile richiedere subito un rimborso ad Amazon.


N.B. Per i rimborsi su merce danneggiata è sempre bene avere prove fotografiche dell'articolo o recensioni del cliente, nonché sapere come andare a richiedere un Rimborso in queste circostanze.


Quali sono le linee guida di rimborso di Amazon per FBA?

Amazon ha una policy ben precisa per la richiesta dei Rimborsi FBA che seguono:

  • logiche di idoneità: l'ASIN è idoneo al rimborso?

  • come presentare una richiesta di rimborso: hai un framework di successo per scrivere al supporto Amazon e ottenere un Rimborso?

  • processo mediante il quale i rimborsi vengono verificati: l'errore di Amazon è dimostrabile?


Come viene calcolato il valore del rimborso.

Per richiedere i propri rimborsi FBA, è importante prima passare attraverso un vero e proprio processo di auditing del proprio account e verificare tutti gli errori commessi da Amazon nonché tutte le opportunità di rimborso.


La migliore strategia per ottimizzare i Rimborsi FBA è effettuare un auditing costante. I venditori devono regolarmente e giornalmente confrontare per ciascun prodotto le relative quantità di stock, i resi, le unità danneggiate, così come le spese addebitate rispetto a quelle previste. Ma quanto può essere oneroso? Un seller non dovrebbe dedicarsi ad attività più strategiche?


Successivamente è necessario adottare un framework ben preciso per aprire i propri Casi ad Amazon e ottenere i Rimborsi FBA, munendosi di molta pazienza con il Supporto, che spesso - se non si adotta una giusta strategia conforme alle Policy - nega il Rimborso.


Come fare quindi?

Fortunatamente, c'è un'altra opzione.


Eagle Eye Software è da oltre un anno sul mercato Italiano come soluzione leader in grado di analizzare e monitorare gli account dei venditori, individuare e soprattutto richiedere con successo le discrepanze che sono idonee per i Rimborsi FBA.


Grazie a un Team ormai esperto, con il servizio FULL SERVICE gestiremo completamente noi per te l'auditing del tuo Account grazie alla potenza dei dati di Eagle Eye Software, e ci prenderemo carico interamente della richiesta di tutti i tuoi Rimborsi FBA - così che tu non debba più muovere un dito!


Si calcola che i venditori su Amazon FBA potrebbero perdere dall'1% al 3% del loro potenziale fatturato annuo a causa di discrepanze ed errori FBA, e la nostra soluzione può aiutarti a recuperare il massimo livello di rimborsi disponibili.



Quanto tempo richiede il processo di rimborso?

Il tempo varia in base alla complessità del caso.


Alcune richieste di rimborso vengono elaborate molto rapidamente una volta ricevute, mentre altre potrebbero richiedere ulteriori ricerche o solleciti, e durare alcune settimane - o addirittura alcuni mesi! - per essere risolte, soprattutto se non si ha un framework conosciuto e di successo!


N.B. Quando un rimborso viene approvato, possono passare da 1 a 5 giorni affinché Amazon aggiunga l'importo del rimborso al tuo Saldo su Seller Central. Anche questo passaggio deve essere monitorato, osservando giornalmente gli ID dei rimborsi.


Dovrei considerare di iscrivermi a un Servizio per l'auditing di Amazon FBA?

Si consiglia vivamente ai venditori di effettuare un'auditing e ottenere tutti i Rimborsi di FBA che possono.


Hai due opzioni per farlo.


  1. La prima è di procedere in maniera autonoma, utilizzando per esempio i piano StartUp ed Enterprise di Eagle Eye Software per rilevare i Rimborsi FBA sui quali hai diritto e poi procedere da solo ad aprire i tuoi Casi.

  2. La seconda è delegare completamente tutto il processo al nostro Team. Questa attività può essere infatti molto onerosa per i diversi Seller, quando dovresti invece concentrarti su attività più importanti. Inoltre - affidarsi a un Team esperto come l nostro - aiuta i venditori a ottenere il massimo rimborso a cui hanno diritto con il minimo sforzo. La ciliegina sulla torta? Questo servizio FULL SERVICE gestito dal nostro Team viene remunerato solamente se ricevi effettivamente i tuoi Rimborsi FBA! E fidati, li otteniamo sempre tutti per te ;)






90 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page